Il Data Driven è un nuovo approccio al marketing: unisce quello tradizionale alla raccolta e analisi dati riguardanti utenti e clienti, per poter comprendere i loro gusti, interessi e, soprattutto, necessità. 
Lo scopo è quello di impostare una strategia di marketing mirata e una user experience attinente al proprio target.

Il Data-Driven Marketing permette uno studio approfondito di tutti quei dati che serviranno poi per i vari servizi di digital & social media strategy, tra cui SEM, SEO, SMM, e più in generale per tutto il mondo del marketing & digital strategy: raccoglie ed analizza i dati grezzi per poi convertirli in analisi ed approfondimenti, necessari all’azienda per pianificare e decidere le azioni future, col fine di trovare soluzioni più mirate per il processo di coinvolgimento e conversione dell’utente. Permette di prendere decisioni basate su dati oggettivi, quindi  sviluppare strategie più efficaci. 
 

DATA-DRIVEN MARKETING: I VANTAGGI

Affidarsi ad un'agenzia che, tramite un approccio data-driven di raccolta e analisi dei dati, riesce a mettere in atto una strategia sicura e vincente, che può davvero fare la differenza.
I dati “digitali” contengono informazioni sulla navigazione su un sito web, sulla geolocalizzazione, sul tempo di permanenza su un sito, sugli acquisti su e-commerce e, in generale, su tutti quei dati ricavabili da determinate azioni di tipo informatico. Quelli “fisici” si concentrano su età, genere e professione, ricavabili quindi dai comportamenti messi in atto nella vita quotidiana come la frequenza di visita di un determinato negozio, la tipologia di prodotti acquistati più spesso, la spesa media ricavabile dagli scontrini.

Utilizzando la raccolta e l’analisi dei dati, si può sfruttare le informazioni acquisite per attuare azioni mirate e puntuali. Queste azioni di Data Driven Marketing hanno come target i “buyer attivi” ovvero quegli utenti/clienti che, tramite determinate azioni, hanno mostrato un interesse specifico.


Personalizzare l'esperienza dell'utente/cliente e basarla sulle sue preferenze ed esigenzeè la base del data driven marketing. Fare Data-Driven marketing ha numerosi vantaggi:

  • Un marketing personalizzato: trasmettere il messaggio giusto, al pubblico giusto, al momento giusto così da creare una campagna che converta grazie alla comprensione dell’utente/cliente
  • Retargeting: conoscere meglio il proprio target di riferimento, definendo promozioni e offerte più efficaci ed efficienti. Ad esempio se l’utente è un appassionato di viaggi che di recente ha prenotato una vacanza al mare avendo questi dati è possibile offrire automaticamente offerte pertinenti su lezioni da sub, alloggio, voli e idee per le vacanze simili
  • Una segmentazione chiara: avendo una grande quantità di informazioni è più facile separare e raggruppare i segmenti di pubblico a cui rivolgere diversi contenuti

 

KEYWORD: PERSONALIZZAZIONE

Il Data Driven Marketing permette di personalizzare la comunicazione con il cliente, tramite messaggi e offerte pensate per il diretto interessato. 

Quindi è questa la parola chiave del successo di questa strategia, che permette infatti di creare campagne multi canale in base alle caratteristiche della buyer persona, studiare campagne DEM su misura del cliente e con lo scopo di portare alla conversione, oppure campagne di lead nurturing pensate ad-hoc in base agli interessi e ai punti deboli del lead.


UNA BUONA STRATEGIA DATA-DRIVEN

Una buona strategia di Data Driven Marketing deve avere la sicurezza e la privacy alla base della sua politica: proteggere sia l’azienda che i clienti dalle minacce presenti sul web è ormai un fattore irrinunciabile. Nello stesso modo, rispettare la privacy degli utenti che hanno fornito i dati all'azienda è fondamentale, e porta credibilità all'azienda credibilità e fiducia nel consumatore.
I dati raccolti poi devono essere organizzati e utilizzati in formati comprensibili e analizzabili, così da rendere più efficace il loro utilizzo: unire all'analisi online anche piattaforme di data management, CRM o piattaforme per la vendita è il modo migliore per farlo.

L'ultimo dato importante riguarda la sperimentazione, poichè l'analisi matematica non basta, ma serve invece che le figure esperte che si occupano dei dati sperimentino ipotesi e teorie tramite test e intuizione. Sapersi focalizzare su specifiche opportunità, puntare a creare valore su alcuni passaggi del customer journey, unire strategie e tecnologie diverse, controllare continuamente e costantemente il progredire dei dati per poter modificare nel tempo la rotta da seguire: tutto questo comporta una grande esperienza nel settore, così da fare passo dopo passo la scelta giusta e ridurre i rischi e gli sprechi di risorse.
 

Affidarsi a chi ha esperienza permette di sfruttare al meglio i dati in possesso per ottenere analisi sempre più precise e chiare: un’agenzia come Graffio può supportare ogni business attraverso questa delicata fase di raccolta e studio dei dati, sulla quale si appoggia pressocchè tutto il marketing dedicato alla crescita dell'azienda e del business.

Vuoi sapere come
possiamo aiutarti?

Contattaci, ti chiederemo le informazioni chiave che ci servono per formulare una proposta di strategia e un preventivo senza impegno.

Fissa un incontro



We Made.

MARKETING BRANDING INTERACTIVE
See all case studies

Approfondimenti e News

Percorri la strada
verso il successo
read
Business da preistoria: l’innovazione ti salva dal tracollo
read
Attrarre nuovi clienti grazie alle strategie online
read